Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
27 febbraio 2015 5 27 /02 /febbraio /2015 19:36
Milano:Giacinto Carriero si ribella:non pagherà multa per striscione pro marò

Sono passati molti mesi da quel 16 giugno 2014, ma Giacinto Carriero, titolare del bar CIPE in Via Brusuglio, a Milano continua la sua lotta e non si arrende.Giacinto si era visto notificare dalla polizia municipale una multa di 412 euro per avere esposto uno striscione sul quale campeggiava la scritta:"Non siete in grado di garantire la sicurezza del nostro paese,figuriamoci se riuscirete a riportare i nostri marò a casa".

Si perché esporre uno striscione di questo tipo è un reato, in quanto utilizza il tricolore ed è quindi apologia del nazifascismo.Giacinto quella multa si è sempre rifiutato di pagarla.In un'intervista in esclusiva al blog"lasottilelinearossa"racconta la sua battaglia contro una multa ingiusta ed eccessiva."Lo striscione lo avevo tolto dopo la festa di quartiere perché l'avevo promesso.Per la multa si sta occupando un avvocato.Tu non hai idea di quanti problemi mi ha causato nella nostra zona, lo striscione.Per non parlare delle minacce.Tu pensi che io abbia fatto un passo indietro???No, ho fatto mille passi avanti e oggi sono più incazzato di qualche mese fa.Purtroppo ho scoperto per l'ennesima volta che popolo privo di valore siamo.Tante persone, pseudo amici o commercianti della via hanno preso le distanze da me, ma tante, quante persone ho consosciuto". E racconta poi della sua nuova iniziativa a favore dei marò:"Io faccio sempre delle lotterie di Pasqua.Ogni anno metto in palio un uovo di 5 kg personalizzato.Quest'anno ho pensato di scrivere:"Marò Liberi"con il fiocco della Marina".Senza dubbio saranno in molti a partecipare alla lotteria organizzata da Giacinto e speriamo davvero che nell'uovo di Pasqua si possano trovare due soprese:l'annullamento di quella multa da pagare, ma soprattutto la liberazione dei due fucilieri del S.Marco Massimiliano Latorre e Salvatore Girone.In caso contrario, le parole dello striscione di Giacinto purtroppo suoneranno ancora terribilmente vere.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Marò
scrivi un commento

commenti