Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 marzo 2015 4 19 /03 /marzo /2015 20:14

Il Colosseo in fiamme e l'ISIS che conquista Roma, sotto la scritta:"La Camera dei Deputati spende sette milioni all'anno per le pulizie e non si trovano sei milioni per un Corso Anti Terrorismo con il quale formare gli agenti che svolgono servizio di controllo sul territorio?".Questa l'immagine con la scritta sulla cartolina che i poliziotti hanno distribuito stamattina agli automobilisti e ai passanti che transitavano tra Via Roma e Largo Carlo Felice, Piazza Repubblica e Via Dante.Poliziotti che si sono presentati con spazzolone e straccio come per lavare i vetri delle macchine.Oggi non solo a Cagliari, ma in molte altre città si è svolta la protesta dei poliziotti organizzata dal SAP(Sindacato Autonomo Polizia).Obiettivo:sensibilizzare la gente sul fatto che il Governo debba adottare al più presto provvedimenti in materia di sicurezza.Luca Agati, Segretario SAP di Cagliari sul sito "today.it"E' una situazione intollerabile e per questo vogliamo rubare il posto ai lavavetri per dire ai cittadini come stanno le cose, che non siamo preparati all'emergenza terrorismo, che anche nelle nostre città riusciamo con fatica a fare il nostro dovere a causa della carenza di mezzi e organici aggravate dai tagli dell'ultima legge di stabilità." Delle parole che fanno venire i brividi, specie il giorno dopo l'attacco terroristico dell'ISIS a Tunisi costato la vita a 4 italiani, e con un drammatico bilancio di 25 morti.Cresce l'allarme e il livello di allerta anche in Italia.Senza corsi antiterrorismo e senza mezzi come si fa a contrastare la minaccia incombente dell'ISIS?Per questo i poliziotti chiedono a Renzi un Corso Antiterrorismo(CAT), per 1.200 operatori di volanti, RPC ed operatori di polizia di frontiera, sanare il sotto organico di 9.000 Sovrintendenti e quello di 14.000 Ispettori(ufficiali di polizia giudiziaria), sblocco del turn over, stop alla chiusura dei presidi di Polizia, ammissione degli idonei ai concorsi. Adesso spetterà al Governo correre ai ripari alla svelta:davanti alla minaccia dell'ISIS è davvero impensabile che i poliziotti non vengano formati con un corso Antiterrorismo.Dopo i drammatici fatti di Tunisi non si può più fare finta di niente e ignorare queste leggittime richieste.Siamo già in guerra, il nemico potrebbe essere dappertutto in casa nostra e al momento non sapremmo come combatterlo.

Cagliari:poliziotti incazzati lasciati senza mezzi contro avanzata ISIS

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C.
scrivi un commento

commenti

Luca Agati 03/20/2015 15:36

Brava Alessandra C.
Nel titolo è esattamente racchiuso il nostro stato d'animo!

Alessandra C. 03/23/2015 16:18

Grazie a te Luca per questo bellissimo complimento.Resto a vostra disposizione per segnalare altre vostre forme di protesta che chissà perché non trovano spazio nei media tradizionali, e se sei disponibile anche per un'intervista.Buon lavoro!