Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
16 marzo 2015 1 16 /03 /marzo /2015 19:15

Pasqua si avvicina e purtroppo per quella data se continua così, il governo italiano non avrà preso nessuna decisione concreta per liberare i due fucilieri del S.Marco Massimiliano Latorre e Salvatore Girone dopo 3 anni.Se i due militari italiani sono stati abbandonati dal governo, non lo sono di sicuro da parte di tanti italiani che si stringono ai due fucilieri del S.Marco dimostrando loro solidarietà e affetto con tante iniziative.Uno di questi italiani è Giacinto Carriero, il titolare del bar "Cipe"di Via Brusuglio a Milano.L'estate scorsa aveva appeso uno striscione a favore dei due militari e per questo suo gesto era stato multato con una contravvenzione di 400 e passa euro.(Vedi articolo su questo stesso blog alla sezione "Marò").Giacinto la multa non la vuole proprio pagare e tramite un avvocato farà in modo di dimostrare di avere ragione.Tanti i cittadini che gli hanno dimostrato la loro vicinanza e solidarietà ma anche tanti amici che sono spariti all'improvviso ed è stato anche vittima di minacce.Ma Giacinto non si arrende.Ogni anno organizza una lotteria e quest'anno l'ha dedicata a Massimiliano Latorre e Salvatore Girone."Io faccio sempre delle lotterie a Pasqua.Ogni anno metto in palio un uovo da 5 kg personalizzato.Quest'anno ho pensato di scrivere"Marò Liberi"con il fiocco della Marina".E così ha fatto.L'uovo di Pasqua per i due fucilieri del S.Marco è stato realizzato e la sua foto sta facendo il giro del web.Con la speranza che quella scritta"Marò Liberi"possa finalmente diventare realtà.

Milano:un uovo di Pasqua per non dimenticare i marò

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Marò
scrivi un commento

commenti