Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
6 marzo 2015 5 06 /03 /marzo /2015 19:27

Il fuciliere del S.Marco Massimiliano Latorre, in convalescenza in Italia dopo l'ischemia che lo aveva colpito in India alcuni mesi fa, ha voluto ringraziare tutti gli italiani che lo stanno sostenendo in questo momento particolarmente delicato e difficile. Lo ha fatto attraverso un messaggio postato sulla sua bacheca di Facebook Poche parole per ringraziare la sua compagna, i suoi famigliari e tutti gli italiani(davvero tanti)che ogni giorno non mancano di fargli sentire il loro affetto e la loro solidarietà:"Inciampo cado e mi rialzo, grazie all'Amore della mia Paola, la mia sorellina Carla, i miei nipoti Cry, e Milly e Vvi, i miei figli e a tutti voi che mi date una c...o di gran forza con il vostro affetto sincero.Il vostro Max!!!" Sotto il suo messaggio sono subito apparsi migliaia di commenti di tanti italiani:"Sempre con voi", "Siamo tutti con voi, per quanto dura non mollate, mai!", "Forza, coraggio, l'Italia è con te i governanti no".Quest'ultimo commento fa davvero riflettere:che cosa sta facendo il governo italiano per arrivare ad una rapida risoluzione del "caso marò"? A parte qualche invito a lasciarli lavorare in silenzio, dai vari ministri non si sono più avute notizie.E' calato il silenzio dei media sulla vicenda.Mentre il tempo passa inesorabile. Aprile si avvicina, se il governo o chi di competenza, non avrà fatto qualche atto concreto per liberare i due militari italiani innocenti, Massimiliano Latorre dovrà ritornare in India a raggiungere il suo collega Salvatore Girone. Ancora una volta gli indiani l'avranno avuta vinta perché il governo italiano avrà di nuovo piegato la testa.

Roma:il marò Latorre:"Grazie a tutti voi che mi date una gran forza"

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Marò
scrivi un commento

commenti