Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
7 aprile 2015 2 07 /04 /aprile /2015 18:57
Roma:"Girone ostaggio in India?Noi non ci stiamo e lo scriviamo ovunque"

Giovedì 9 Aprile sarà una data importante, cruciale nella vicenda dei due fucilieri del S.Marco innocenti che dopo 3 anni non sono ancora stati liberati.I legali dei due militari avevano presentato una richiesta del prolungamento della convalescenza in Italia per Massimiliano Latorre, dopo l'ischemia che lo aveva colpito in India a settembre.Giovedi l'Alta Corte indiana emetterà la sua sentenza:cioè se Latorre sarà costretto a ripartire in India(e così saremo punto e a capo)oppure se potrà proseguire le sue cure in patria.Le sue condizioni di salute non sono proprio ottimali e ci si augura che gli indiani prendano la decisione migliore. Ancora una volta il destino dei due militari italiani è nelle mani degli indiani, dato che il nostro governo, a parte le iniziative del on.Elio Vito non sta muovendo un dito per impedire che accada il peggio:il rientro di Latorre in India.Se il governo non si muove, il popolo del web non abbandona i Massimiliano Latorre e Salvatore Girone(che ha trascorso la Pasqua in India)con una nuova iniziativa in loro favore.

Il gruppo #iostoconimarò e Nicola Marenzi, in occasione della visita del Primo Ministro indiano Modi in Europa proprio il 9 aprile.La sua visita farà tappa in Francia, Germania, e Canada ma non in Italia né tantomemo ci sarà un incontro con i vertici UE a Bruxelles, proprio a causa delle tensioni sul caso marò.La stampa nazionale ed estera darà grande risalto a questa visita.Per partecipare a questa iniziativa basta andare sulla pagina Facebook di Nicola Marenzi e seguire le istruzioni:tutti possono partecipare.Basterà digitare sotto i vari articoli della stampa italiana ed estera un commento e un video comprovante l'innocenza dei due fucilieri del S.Marco, commento e video che si trovano sulla pagina Facebook dell'evento.I links con i commenti ai vari articoli vanno poi postati sulla pagina Facebook dell'evento organizzato da Nicola Marenzi dal titolo:"Modu in Europa e Salvatore Girone ostaggio innocente in India?Noi non ci stiamo e lo scriviamo ovunque"Un vero e proprio grido di ribellione contro l'infinita vicenda dei due marò.E' un altro tentativo per non fare calare il silenzio su questa triste e vergognosa vicenda.Un'altra iniziativa degli italiani, che a differenza del governo, con i loro pochi mezzi continuano a fare di tutto per far si che"Marò Liberi Subito"diventi un atto concreto, dovuto nei confronti di due militari italiani che hanno giurato fedeltà alle Repuublica ma che sono stati abbandonati.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C.
scrivi un commento

commenti