Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
15 settembre 2015 2 15 /09 /settembre /2015 20:36
Afghanistan:passaggio di consegne tra Brigata "Julia e "Aosta"

E' avvenuto oggi presso la base di "Camp Arena"a Herat il passaggio di consegne al TAAC-W,  tra la Brigata"Julia"che dopo sei mesi di missione di addestramento, assistenza, consulenza, e assistenza alle forze di sicurezza afgane viene sostituita dalla Brigata"Aosta". In questi sei mesi di missione gli"advisers" del Train Advise Assist Command West (TAAC-W) della Brigata "Julia"nell'ambito della missione Resolute Support, hanno avuto come obiettivo principale quello di rendere le forze di sicurezza afgane più autonome nel gestire il personale con la formazione di nuovi istruttori(Train the Trainers), nonché di occuparsi dell'addestramento di specialisti nel campo dell'intelligence, di contrasto degli IED, di controllo dello spazio aereo, dell'impiego di mortai e artiglieria, il tutto attraverso corsi ma anche simposi e seminari.

Alla cerimonia di passaggio di consegne erano presenti il Generale di Brigata Michele Risi che ha ceduto il comando al suo parigrado Mauro Ubaldi, il Comandante del Comando Operativo Interforze(COI), il Generale Marco Bartolini, il Comandante della Missione Resolute Support, il Generale USA John F.Campbell, l'ambasciatore italiano a Kabul Luciano Pezzotti e le massime autorità civili e militari afgane della provincia di Herat. Numerosi i progetti realizzati dal contingente militare italiano anche nell'ambito del Piano di Sviluppo Provinciale con la realizzazione di 20 progetti nell'agricoltura, con la costruzine di scuole e ospedali e dell'importante strada che collega Herat a Chest-i-Sharif. "Avete svolto il compito assegnato consapevoli di aver portato sulle spalle l'onore del nostro paese in questa terra afgana"queste le parole del Generale Bertolini ai militari schierati. Adesso il compito di portare avanti la missione spetta ai militari della Brigata "Aosta".

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti