Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
4 febbraio 2016 4 04 /02 /febbraio /2016 19:18
Iraq:pronti a partire altri 130 militari italiani

Sono 130 e sono in partenza.Destinazione:Kurdistan. Sono i militari italiani che si apprestano a partire per raggiungere gli altri 530 già dispiegati nell'ambito della missione"Prima Parthica". Per dare l'ok definitivo alla loro partenza manca solo una firma al decreto. Un decreto che  approverà forse già  domani o venerdi un incremento del contingente militare italiano in Iraq e in Kurdistan.

Attualmente il compito dei militari italiani è quello di addestrare i Peshemrga(ovvero le forze di sicurezza curde) e quelle irachene. L'addestramento viene svolto nelle due basi di Baghdad(Iraq) e di Erbil(Kurdistan)da parte dei Paracadutisti della Folgore e anche con il 185°Reggimento Artiglieria Paracadutisti, il 187°Reggimento e l'8°Reggimento Genio e i Carabinieri della seconda Brigata Mobile. C'è anche una Task Force Air in Kuwait, con circa 190 militari dell'Aeronautica Militare, con un KC-767 ovvero un velivolo da rifornimento in volo, 2 Predator a pilotaggio remoto, e 4 A-200 Caccia Tornado con compiti di ricognizione e sorveglianza.

Quale sarà invece il compito dei 130 militari che vanno ad aggiungersi a questo contingente?"Medevac"ovvero attività di soccorso ai feriti che prevede la rapida evacuazione medica di feriti da zone ostili con elicotteri appositamente attrezzati che vengono"coperti"da altri elicotteri da combattimento. Ma in ogni caso per tutto il contingente italiano l'obiettivo resta solo uno:la lotta contro l'ISIS.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Iraq
scrivi un commento

commenti