Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
3 febbraio 2016 3 03 /02 /febbraio /2016 18:07
Roma:marò liberi in cambio di informazioni su tangenti elicotteri a indiani?

La news è davvero di quelle bomba:i due fucilieri del S.Marco Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, accusati ingiustamente da quattro anni di avere ucciso due pescatori indiani, potrebbero essere liberati se Renzi fornisse al Premier indiano Modi, informazioni su"Sonia Ghandi, capo del Congresso indiano e la sua famiglia, relativamente alla truffa sugli elicotteri dell'Agusta Westland".La clamorosa rivelazione arriva oggi dal quotidiano on line"Qelsi"con dovizia di particolari.

Siamo nel settembre 2015, cinque mesi fa, all'Assemblea Generali delle Nazioni Unite ed è proprio in questa occasione che il Premier Modu avrebbe avuto un colloquio con Renzi per chiedergli questo scambio:delle informazioni sulla truffa degli elicotteri agli indiani, in cambio di un aiuto per risolvere il caso dei due fucilieri del S.Marco.(Nel 2013, come riporta"Qelsi""alcuni pm italiani avevano accusato alcuni dirigenti di Finmeccanica di pagare tangenti a funzionari indiani per ottenere preziosi appalti. Ma mentre in Italia il vcaso si è sgonfiato, in India la giustizia sta facendo il suo corso e diverse indagini sono state aperte a riguardo".)

Il quotidiano indiano"Telegraph"afferma che Christian Michel, un agente inglese, ha fornito questa versione dei fatti in una lettera inviata al Tribunale Internazionale del Diritto Marittimo di Amburgo e alla Corte permanente di Arbitrato dell'Aja, che vede Italia e India affrontarsi dal punto di vista legale per dirimere la controversia sui due militari italiani. "L'agente inglese ha saputo dell'incontro tra Modu e Renzi attraverso tre fonti di Finmeccanica" si legge sempre su "Qelsi". Cosa abbia risposto Renzi alla proposta dello scambio del Premier indiano Modu non è dato sapere. Sono passati cinque mesi ormai. Forse avrà fatto orecchie da mercante, dato che dopo quattro anni la triste e vergognosa vicenda dei due fucilieri del S.Marco, è proprio il caso di dire, è ancora in alto mare.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Marò
scrivi un commento

commenti

174 VAM 02/03/2016 23:36

Ciò dimostra lo “squallore” (qualora qualcuno dovesse ritene ancora necessarie delle prove) delle “autorità” indiane.
Infatti, nel caso gli “indiani” si ritenessero “nel giusto” (ma così non è) è evidente che baratterebbero un loro diritto in cambio di informazioni finalizzate a contrastare in maniera subdola un avversario politico.
Nel caso in cui (cosa invece reale) sappiano di avere torto marcio, tentano di compiere una ennesima estorsione per il rilascio dei nostri Fucilieri.
Vomitevoli

Alessandra C. 02/04/2016 19:39

Purtroppo devo concordare:vomitevoli è l'unica parola adatta.