Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
10 aprile 2016 7 10 /04 /aprile /2016 18:07
Cagliari:Brigata Sassari in partenza missione Libano

La Brigata Sassari parte in missione. Destinazione:Libano. Tante sono state le missioni alle quali hanno preso parte i"Diavoli Rossi" compresa quella in Afghanistan, ma in Libano del Sud ci andranno per la prima volta, nell'ambito della Missione Unifil. Ieri mattina in una splendida giornata di sole e di maestrale, presso la caserma Monfenera di Cagliari, si è svolta la cerimonia di saluto ai 400 militari in partenza per una missione che durerà per sei mesi, fino ad ottobre."Operazione Leonte"questo il nome della missione. I sassarini avranno come compito principale quello di fare rispettare la cessazione delle ostilità tra Israele e il Libano(stabilito dalla risoluzione ONU) e assistere la popolazione sostenere le forze armate libanesi nelle operazioni di sicurezza e di stabilizzazione dell'area.

I "Diavoli Rossi"faranno di sicuro un ottimo lavoro anche perché hanno"la consapevolezza di avere il sostegno dell'intera Sardegna e con la forza di un'indiscutibile capacità operativa e affinata nel corso delle tante missioni in terre dilaniate da guerre e conflitti"ha affermato l'Assessore agli Affari Generali De Muro. "Qui sono schierati uomini e donne provenienti da tutta la Sardegna. Militari che si sono preparati con grande impegno per questa operazione. A loro rivolgo un grande in bocca al lupo." Queste le parole del Generale Nitti, Comandante della Brigata Sassari e del contingente UNIFIL composto da 3.700 caschi blu di 12 nazioni, ai militari schierati. "Siate una squadra coesa, siate fieri di quello che fate"le parole di incoraggiamento del Generale di Divisione Luciano Portolano, (già Comandante della Brigata Sassari nonché Capo missione e Comandante forze ONU in Libano) sono risuonate nella piazzale della Monfenera a salutare i "Diavoli Rossi"in partenza per la loro prima missione in Libano.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Libano
scrivi un commento

commenti