Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
30 aprile 2016 6 30 /04 /aprile /2016 18:11
Libia:forze speciali italiane sotto attacco ISIS:è giallo

Il 27 aprile, un convoglio di militari delle forze speciali italiane , britanniche e libiche che dalla città di Misurata si stava dirigendo verso la roccaforte dell'ISIS, Sirte, sarebbe stato attaccato dai miliziani dell'ISIS. Un autobomba sarebbe stata fatta esplodere al passaggio del convoglio poi le milizie sul terreno avrebbero attaccato i militari dell'autocolonna.

Durante il combattimento i militari avrebbero resistito e risposto al fuoco nemico essendo supportati anche da velivoli ed elicotteri d'attacco francesi e italiani. Ma ci  state lo stesso vittime e feriti tra i militari italiani. Alcuni militari che non sono stati identificati inoltre, sarebbero stati fatti prigionieri dai miliziani dell'ISIS. Il condizionale è d'obbligo.

La notizia dell'imboscata infatti, è stata riportata dal sito dell'intelligence israeliana"Debka", ed è apparsa anche su alcuni siti di informazione straniera. Ma è stata smentita dal Ministero della Difesa italiano al quotidiano on line "Askanews"come"una notizia priva di fondamento". Ed è subito giallo. Sempre sul sito "Debka" viene spiegato che funzionari del Ministero della Difesa Italiana e britannico avrebbero imposto il silenzio ai media. Perché allora la notizia con la descrizione esatta della dinamica dell'accaduto sarebbe comparsa lo stesso sul sito dell'intelligenca israeliano nonchè anche su altri siti di informazione straniera? Perchè non si doveva sapere niente? Forse perché era un'operazione che doveva restare segreta?

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Libia
scrivi un commento

commenti