Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
21 novembre 2016 1 21 /11 /novembre /2016 18:37
Le giocatrici del contingente militare italiano con le colleghe afgane

Le giocatrici del contingente militare italiano con le colleghe afgane

Un momento della partita

Un momento della partita

 E' stata organizzata dai militari italiani del Train Advise Command West(TAAC-W) e si è disputata presso la base di Camp Arena, (sede del TAAC-W)una partita di calcio femminile. In campo a fronteggiarsi la formazione del Bastan Football Club delle ragazze afgane, contro la rappresentanza calcistica delle donne del contingente militare italiano. Il Bastan Football Club è una squadra di calcio composta da giovani afgane e milita nei campionati locali. Alla partita hanno assistito autorità civili e militari locali, tra cui anche donne delle Esercito e della Poliza Afgana. Il match ha visto trionfare le ragazze afgane. In occasione della partita, la Cooperazione Civile e Militare Iitaliana ha fatto una donazione di materiale sportivo alla società sportiva.

Sensibilizzare al rispetto dei diritti delle donne afgane, alla loro libertà di espressione, nonchè offrire loro la possibilità di poter praticare lo sport sano e socializzare: questi gli  importanti obiettivi alla base della sfida calcistica. "A Match For Women's Rights"questo il titolo della manifestazione, alla sua terza edizione, è stata preceduta da un meeting sulla questione di genere, presieduto dal Comandante del TAAC-W il Generale di Brigata Giampaolo Mirra.

Durante il meeting sono state sottolineate le conquiste da parte delle donne in ambito politico, sociale, economico,e si è parlato anche delle discriminazioni e delle violenza ai loro danni che ancora oggi sono un drammatico problema. Grazie a questa partita di calcio femminile si è potuto evidenziare come lo sport sia davvero un mezzo potente in grado di abbattere muri e barriere culturali che sono alla base della violenza contro le donne. Una partita di calcio può servire a  dare speranza e fiducia alle donne afgane  aiutare ad affermare i loro diritti, combattere contro la violenza. In una terra dove ancora oggi per le ragazze è pericoloso andare a scuola perchè proibito dai talebani, una vittoria in una partita di calcio femminile è una vittoria anche contro l'ignoranza e i pregiudizi.

Il Generale Mirra premia

Il Generale Mirra premia

Un momento della donazione

Un momento della donazione

Una giocatrice afgana e una del contingente militare italiano

Una giocatrice afgana e una del contingente militare italiano

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti