Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
17 settembre 2019 2 17 /09 /settembre /2019 14:30
Milano:militare dell'Esercito aggredito da yemenita al grido di"Allah Akbar"

E' stato aggredito al collo e alla schiena al grido di "Allah Akbar" martedi mattina all'esterno della Stazione Centrale di Milano nell'operazione Strade Sicure": il Caporale scelto Matteo Toia, 34 anni era in servizio nell'operazione "Strade Sicure" quando è stato aggredito all'improvviso  con un taglierino u paio di forbici secondo alcune fonti,  da uno yemenita di 23 anni,Mahamad Fathe, irregolare in Italia. E' stato subito bloccato dai militari immobilizzato anche grazie alle tecniche acquisite durante l'addestramento militare, e consegnato alla Polizia .

La ferita non é grave e non é in pericolo di vita, e dopo essere stato medicato sul posto, il militare é stato portato in codice verde al"Fatebenfratelli". L'uomo su disposizione del PM Luca Gaglio per lesioni e violenza a pubblico ufficiale. Il pool antiterrorismo sta svolgendo degli accertamenti e anche il Nucleo Informativo dei Carabinieri é al lavoro per scoprire se sia trattato di un attacco terroristico.  Auguri di pronta guarigione al militare sono stati rivolti dal Generale Vecciarelli Capo dello Stato Maggiore della Difesa, anche a nome di tutte le Forze Armate, e anche il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha voluto fare i suoi auguri di pronta guarigione e condannare il vile attacco:"Massimo rispetto per gli uomini e le donne delle Forze Armate che ogni giorno lavorano per la sicurezza di tutti."

Condividi post
Repost0

commenti