Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
7 dicembre 2019 6 07 /12 /dicembre /2019 18:23
Germania:militare tedesco convertitosi all'Islam rifiuta di stringere la mano a colleghe:congedato

Si era lasciato crescere la barba si puliva i denti con una bacchetta come fanno i musulmani, ovviamente non mangiava carne di maiale, non beveva birra e vino: era diventato musulmano a tutti gli effetti questo militare tedesco, forse anche troppo. Il militare protagonista di questa vicenda-come riportato dal quotidiano on line"ItaliaOggi", si rifiutava di sedersi vicino ai suoi commilitoni che invece pasteggiavano a cotolette di maiale e wurstel, e come se non bastasse durante il periodo del Ramadam pensava di poter andare in congedo per un anno, destinazione:Turchia, inoltre si è rifiutato di stringere la mano alle sue colleghe. Risultato: congedato, ovvero licenziato in tronco.

Il militare tedesco ormai musulmano ha protestato:"Dare la mano a una donna non é affare mio"e ha presentato appello alla Corte Costituzionale che non gli ha potuto certo dare ragione. Infatti secondo" il servizio segreto per il controllo dell'esercito, nel militare si poteva notare una forte radicalizzazione religiosa, che lasciava sospettare pericolose tendenze estremiste". La sentenza infatti afferma che:" il suo comportamento dimostra una intollerabile mancanza di rispetto nei confronti delle colleghe, che rende impossibile il lavoro in comune".  Il congedo definitivo é stata la decisione dell'Esercito tedesco.

La Germania non é nuova al caso di estremisti islamici infiltrati nel suo esercito come reso noto 3 anni fa dal quotidiano tedesco "Die Welt" che aveva rivelato come il MAD, il servizio militare e di intelligence tedesco, avesse smascherato 20 estremisti islamici infiltrati nell'esercito e altri  60 casi sospetti.  Islamisti che entrano nell'esercito tedesco con un obiettivo: fare l'addestramento militare, conoscere armi e attrezzature per  compiere attentati in Germania.

Inevitabili sono scoppiate le polemiche sul caso di questo militare tedesco convertito all'Islam: non bisogna forse rispettare tutte le convinzioni religiose? Forse si, ma certo sarebbe difficile continuare ad accettare tra i ranghi del proprio esercito un militare convertito all'Islam che oltre a tante altre pretese,  si rifiuta anche di stringere la mano alle colleghe con le quali deve (doveva) svolgere il suo lavoro.

Condividi post
Repost0

commenti