Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
3 ottobre 2021 7 03 /10 /ottobre /2021 16:35
Roma: 3 guardie svizzere si ribellano al Green Pass "Non accettiamo l'obbligo di Bergoglio "

Hanno preferito dimettersi dal loro incarico piuttosto che sottoporsi alla vaccinazione, non accettando cosi l'obbligo imposto dal Papa. I 3 militari ribelli fanno parte di un piccolo gruppo no-greenpass  all'interno del  Vaticano che hanno deciso di non vaccinarsi e sono contrari alle rigide misure anti-covid introdotte dal Papa.

Il caso della ribellione al Green Pass dei 3 militari al servizio del Papa, sta facendo discutere anche perchè al rientro dal suo viaggio in Slovacchia, Papa Francesco aveva evidenziato come tra le fila del personale che lavora in Vaticano ci fosse qualcuno contrario al vaccino. 

I contrari alla carta verde in Vaticano non sono la maggioranza, forse perchè la maggior parte di loro in vista del 15 ottobre, data nella quale il lasciapassare sarà esteso a tutte le categorie lavorative, hanno deciso di adeguarsi, pur di non rischiare di perdere il posto di lavoro, anche se è bene ricordare che al momento il vaccino non è obbligatorio, è che l'unica alternativa per ottenere il famigerato lasciapassare, sono i tamponi.  Tamponi che però non tutti possono permettersi, a causa del prezzo piuttosto elevato e del fatto che la loro durata è di sole 48 ore. Crescono ogni giorno di più la rabbia ed il malcontento nel popolo italiano per questo "obbligo vaccinale mascherato" anche tra i militari, ai quali si aggiungono adesso anche le guardie svizzere a difesa del Papa. 

Condividi post
Repost0

commenti