Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
3 febbraio 2012 5 03 /02 /febbraio /2012 14:57

Erano le 16.35(le 13.oo italiane)quando la COP"Snow"sita nella zona di responsabilità del Rc-West a guida Brigata Sassari, è stata attacata con bombe da mortaio. L'attacco è stato respinto dalla Task Force South East su base Reggimento S.Marco con bombe da mortaio e avvalendosi del supporto aereo delle forze ISAF. Non è stato riportato alcun danno. L'attacco è avvenuto nel'ambito dell'operazione "Copper-head"condotta dalla Task Force South su base 152°Reggimento Brigata Sassari alle dipendenze del 66°Reggimento, e da unità dell'ISAF in collaborazione con le forze di sicurezza afgane e con l'affiancamento dei mentors italiani dell'Operational Mentoring and Liaison Team, che hanno l'obiettivo di contrastare gli"insurgents" sul territorio rendendo più sicure le principali vie di comunicazione.afghanistan-attacco-a-Cop-snow-nessun-danno.jpg Nel corso dell'operazione i talebani hanno avauto perdite tra le loro fila e la polizia afgana ha rinvenuto 8oo kg di nitrato di ammonio, un fertilizzante che viene utilizzato dagli"insurgents"anche per la fabbricazione di ordigni esplosivi. Sono stati inoltre sequestrati 8o kg di sostanze stupefacenti. Oggi intanto altri 2o "insurgents"nella zona di Farah hanno deposto le armi per essere reintegrati nella società afgana.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti