Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
24 maggio 2012 4 24 /05 /maggio /2012 15:54

"Punite" per il solo fatto di essere donne e di andare a scuola per frequentare le lezioni, istruirsi. Oggi i talebani hanno avvelenato l'aria di una scuola (nella città di Taliqan nella provincia di Takhar) con delle sostanza chimiche tossiche causando malori e svenimenti tra le studentesse e alcune insegnanti. Il bilancio è di 120 studentesse ricoverate all'ospedale assieme a tre delle loro insegnanti. La polizia locale non ha alcun dubbio che questo attacco chimico sia opera dei talebani. Alcuni mesi fa infatti, sempre i talebani avevano avvelenato l'acqua delle tubature di un'altra scuola femminile. Il loro obiettivo è sempre lo stesso:impedire l'istruzione e l'emancipazione delle donne nel paese. Quando i militari italiani inaugurano nuovi edifici scolastici o risrutrutturano quelli danneggiati dai talebani e distribuiscono kit di materiali scolatici nei villaggi più remoti, riescono a sconfiggere un nemico non meno pericoloso degli stessi talebani:l'ignoranza e l'arretratezza culturale che vuole la donna confinata in casa, senza nessun diritto:tantomeno quello all'istruzione. Questo purtroppo significa essere donna nel 2012 in Afghanistan.afghanistan-attacco-chimico-in-scuola-120-studente-copia-1.jpg

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti