Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
15 dicembre 2012 6 15 /12 /dicembre /2012 18:51

La cerimonia si è svolta  al Comando della 2a Brigata dell'esercito afgano:erano presenti il Comandante del Regional Command West dell'ISAF, il Generale Dario Ranieri, e le principali autoriità civili e militari afgane. Con questa importante cerimonia si è sancito il passaggio  alle autortà afgane di sei distretti della provincia di Farah:Bala Baluk, Anar, Dara, Lash-e Juwwayn, Qala e Kah, e Shaybkoh. Il processo di transizione procede a passo spedito. Martedì scorso infatti c'era stato il passaggio di numerosi distretti della provincia di Herat alle autortà afgane. In questa fase di transizione cambia anche il ruolo dei militari italiani, che non avranno più un ruolo strettamente operativo ma di supporto all'esercito afgano. Il ritiro del contingente italiano è ufficialmente iniziato. 300 militari rientreranno a casa a fine anno. Da 3.300 scenderanno a 3.000. Lo ha confermato il Generale Dario Ranieri, Comandante del contingente italiano, durante un briefing con il Ministro della Difesa di Paola. "Dal 20 dicembre il contingente dell'Ovest scenderà a 3.000 uomini". Prosegue intanto anche l'imponente operazione di rientro dei mezzi utilizzati durante la missione:dal mese di settembre sono rientrati in Italia con navi e aerei 184 veicoli e 153 containers. passaggio-transizione-farah-2.jpg

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti