Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
6 agosto 2012 1 06 /08 /agosto /2012 14:14

bersagliere.jpgPossono tirare un sospiro di sollievo, per loro il peggio è ormai alle spalle:davanti a loro un periodo di cure e di convalescenza prima di ritornare operativi. Dopo le prima cure ricevute al Role 2, l'ospedale da campo militare e dopo gli intreventi per ridurre le fratture a gambe e braccia, tornano in Italia. E' previsto per stamattina infatti, il rientro in patria dei tre Bersaglieri dell'8/vo Reggimento Caserta:il Sergente Silvestro Vanore di San Marco Evangelista,il Caporal Maggiore Capo Egidio Cervino di S.Felice a Cancello,e il Caporal Maggiore Capo Pasquale Mele di Orta di Atella, all'aeroporto militare di Ciampino. Ad accoglierli ci sarà l'abbraccio affettuoso dei loro familiari e dei loro colleghi. Saranno presenti anche il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, il Generale di Corpo D'Armata Claudio Graziano e il Capo del Comando Operativo Interforze, il Generale di Corpo D'Armata Marco Bertolin. Ma come stanno i tre militari?"Sono tutti in buone condizioni e saranno trasferiti all'ospedale militare del Celio a Roma" Così affermano fonti militari. I tre Bersaglieri erano rimasti feriti giovedì scorso a Bala Murghab, in un attacco contro il loro convoglio che si stava dirigendo a fornire supporto ad un'unità di colleghi americani rimasti bloccati a causa di un incidente. L'attacco è avenuto alle 23.30 ora locale. Prima c'è stata l'esplosione di due IED e poi di seguito il fuoco di armi automatiche al quale i militari hanno prontamente risposto.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti