Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
5 giugno 2011 7 05 /06 /giugno /2011 17:49

Ucciso per avere difeso una donna americana aggredita da un gruppo di afgani. E' morto così il Ten. Col. dei Carabinieri Cristiano Congiu, di origini sarde. Il fatto è accaduto ieri in una località della valle del Panjshir, dove l'ufficiale si trovava in compgnia di un amico afgano e di una donna americana.cristiano congiu ucciso in afghanistan I tre hanno trovato sulla loro strada un gruppo di ragazzi afgani, che secondo una prima ricostruzione avrebbero aggredito per motivi imprecisati la donna, sbattendola violentemente contro un muro. L'ufficiale ha sparato ferendo di striscio uno degli aggressori. Gli altri afgani nel frattempo sono scappati. Mentre l'ufficiale stava prestando le prime cure al ferito e lo stava caricando su un auto per trasportarlo all'ospedale, i ragazzi afgani sono ritornati sul posto in compagnia di alcuni uomini armati ,che hanno sparato 2 colpi di kalashnikov, uno dei quali è stato fatale per il militare. Colpito alla testa è morto sul colpo. Nel frattempo la donna americana con l'afgano si sono diretti verso il primo posto di polizia locale, dove hanno denunciato l'accaduto. In seguito le forze di sicurezza locali si sono recate sul posto e hanno recuperato il corpo dell'ufficiale. Il ragazzo afgano ferito, è stato arrestato, e con lui altri 5 afgani, tutti ritenuti colpevoli dell'assassinio.La Procura di Roma ha aperto un'inchiesta su quanto accaduto. Alcuni Carabinieri dei ROS sono partiti per l'Afghanistan per effettuare degli accertamenti. L'ufficiale lavorava come consulente antidroga presso l'Ambasciata di Kabul dal 2007. Lascia la moglie e una figlia di 5 anni, che vivono a Pontecorvo in provincia di Frosinone.

Condividi post
Repost0

commenti