Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
11 giugno 2011 6 11 /06 /giugno /2011 21:58

E' risaputo che i militari non possono esprimere le proprie opinioni personali soprattutto se queste riguardano un conflitto in corso. Non la pensa così un alto ufficiale dell'esercito USA di stanza in Afghanistan, che sul blog del "Time" nella parte dedicata al conflitto in Afghanistan ha espresso le sue idee sul conflitto in corso, definendo la guerra in Afghanistan"pura follia". Il Colonello americano di cui non si conosce l'identità, ha attaccato vari utenti di orientamento repubblicano che che la pensavano in modo diverso dal suo, affermando "Vogliono più coinvolgimento americano in Afghanistan invece del ritiro delle truppe" e i media colpevoli di mentire spudoratamente difendendo l'intervento USA in Afghanistan. Ormai mancano poche settimane all'inizio del ritiro delle truppe USA dall'Afghanistan, ritiro che dovrebbe essere completato nel 2014. Le affermazioni dell'ufficiale americano hanno destato scandalo, anche perchè ha affermato :"Quello che i media definiscono"progresso significativo"è invece qualche sporadico avanzamento pagato con il sangue di centinaia di soldati americani ogni mese". Mai prima d'ora un militare aveva espresso un parere così"controcorrente"riguardo allo scottante argomento Guerra in Afghanistan. Parole, le sue che fanno davverosbarco truppe-copia-1 riflettere.

Condividi post
Repost0

commenti