Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
11 marzo 2012 7 11 /03 /marzo /2012 16:23

attacco contro sede isaf 4 morti 2Un raptus di follia. Solo così si può spiegare l'uccisione di donne e bambini nei villaggi di Panjwai e a Kandahar da parte di un militare USA. Il fatto è avvenuto stanotte alle ore 3.00(le 6.30 in Italia),quando un militare USA all'improvviso, ha abbandonato la postazione nella sua base dirigendosi verso i villaggi di Panjwai(luogo di origine del movimento dei talebani) e Kandahar, dove ha fatto fuoco contro dei civili, tra cui donne e bambini uccidendoli. Il militare è stato poi immediatamente arrestato."Un gesto disumano che non faceva in alcun modo parte di un'attività autorizzata dall'ISAF" queste le parole del Generale Adrian Bradshaw vice comandante dell'ISAF, che ha voluto esprimere il suo "rammarico e dolore per l'accaduto. Un' inchiesta è già in corso ed ogni sforzo sarà fatto per stabilire la dinamica dei fatti e far rendere conto dell'accaduto a chiunque ne sia responsabile". Intanto il portavoce dei talebani, Mohammed Yusuf Anmadi, racconta un'altra versione, secondo la quale i morti sarebbero una cinquantina, tra i quali anche anziani, e che il gesto compiuto dal militare USA non sarebbe isolato ma si tratterebbe di un attacco portato a termine con altri militari che avrebbero attaccato molte case del villaggio di Barambi. Sarà l'inchiesta che è stata aperta a fare luce su quanto accaduto.Dopo il rogo delle copie del Corano, questo tragico episodio non fa altro che contribuire ad un innalzamento dei livelli di tensione tra afgani e truppe della coalizione.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti