Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
10 giugno 2014 2 10 /06 /giugno /2014 16:55

afghanistan-cc3.jpg Ieri mattina anche i militari del contingente italiano schierati in Afghanistan hanno celebrato il bicentenario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri a Herat. Parole di elogio sono state espresse nei confronti dei carabinieri che"sempre hanno ispirato ai principi fondanti di legalità,eguaglianza e giustizia, valori imprescindibili della nostra democrazia"queste le parole del Tenente Colonnello Patrizio La Spada, Comandante del Police Advisory Team(PAT).Anche il Comnadante del Rc-West, Il Generale Manlio Scopigno, è intervenuto dopo avere letto i messaggi augurali del Capo dello Stato e dei vertici della Difesa. Nel suo discorso ha voluto ricordare  i carabinieri caduti nell'adempimento del proprio dovere e ha definito l'Arma"un autentico presidio di libertà e baluardo per la difesa del bene comune".Il PAT si occupa della formazione delle forze di polizia afgane ed ha un ruolo di primo piano in questo processo di transizione, che alla fine del 2014 porterà il paese sotto il controllo delle forze afgane.E' composto da Carabinieri del 1°Reggimento paracadutisti "Tuscania"di Livorno,dal 7°Reggimento "Trentino Alto Adige"di Laives(Bz) e dal 13°Reggimento Friuli Venezia-Giulia di Gorizia.Il personale che costituisce l'assetto di Polizia Militare proviene dalle linee  mobile e territoriale dell'Arma, e per la prima volta, dai comandi delle varie Forze Armate presenti in teatro operativo.Di recente il Pat ha organizzato un corso(Polling Sites Security Course) a cura del personale femminile dell'Arma, a favore della poliziotte afgane che sono incaricate di controllare la sicurezza delle donne afgane che si recheranno ai seggi nella zona posta sotto la responsabilità del contingente italiano. 

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti