Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 luglio 2013 7 28 /07 /luglio /2013 16:35

I militari italiani della Transiition Support Unit-South(TSU-S) hanno portato a termine  con successo l'operazione"Silkworm". L'operazione si è conclusa il 25 luglio, ed è durata 30 ore sulla rotabile 517 l'importante strada che collega Farah alla Ring Road. La Ring Road è invece la principale strada afgana che collega le più importanti città. Le  trenta ore di durata dell'operazione, sono state davvero impegnative e sul filo del rasoio per i militari del contingente italiano. Obiettivo dell'operazione:la bonifica di un ordigno molto complesso che era stato posizionato dagli "insurgents"vicino al manto stradale. L'ordigno è stato  individuato dai militari del contingente ISAF che fosse fatto esplodere e poi neutralizzato. Sono entrati in azione gli operatori specializzati nella ricerca e nel disinnesco di ordigni esplosivi del 2°Reggimento Genio Guastatori di Trento assieme ai militari afgani del genio. I militari afgani ormai grazie all'addestramento ricevuto, sono in grado di operare in modo del tutto autonomo. L'area è stata cordonata dai militari italiani dell'8 Reggimento Alpini di Cividale del Friuli per evitare vittime tra la popolazione civile. Questa è solo una delle tante operazioni portate a termine dai militari italiani e da quelli afgani in queste ultime 5 settimane sulla rotabile 517, infatti i militari della seconda brigata dell'esercito afgano hanno individuato e neutralizzato ben 40 IED. Inoltre i militari afgani con il supporto del contingente ISAF hanno sventato  attentati non solo ai danni del contingente militare,afghanistan operazione silkworm ma anche ai danni della popolazione civile. Grazie a queste operazioni la sicurezza nell'area di Farah è incrementata e sulle principali vie di comunicazione c'è una maggiore libertà di movimento sia per i civili che per i mezzi che trasportano le merci.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti