Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 febbraio 2013 2 19 /02 /febbraio /2013 20:22

afghanistan-militari-italiani-inaugurani-6-scuole-e-ambulat.jpgParole di elogio ai militari del contingente italiano sono state espresse dal Governatore  di Herat, Daud Saba per la costruzione di sei scuole e di due ambulatori nei villaggi più remoti del paese. Alla cerimonia di inaugurazione, avvenuta ieri a Shindand, erano presenti anche alcuni capi dipartimento provinciali dell'economia, della sanità  e dell'istruzione, nonchè il Comandante del PRT- CIMIC Detachment, il Colonnello Aldo Costigliolo del 1° Reggimento Artiglieria di Fossano. La settimana scorsa, erano state inaugurate altre tre scuole a Adsrakan, Pashtun Zargun, e Kusshk Rabat Sangi. Le tre scuole costruite a Shindand dai militari italiani, sono dotate di pannelli solari, hanno 8 aule e le lezioni potranno essere seguite da 500 bambini e bambine suddivisi in due turni al giorno. E' stato inoltre inaugurato anche un ambulatorio che potrà anche ricoverare dieci pazienti e fornire assistenza sanitaria. Le sei scuole sono state progettate dai tecnici del PRT e sono state realizzate in pochi mesi. Sale così a 80 il numero di scuole inaugurate dal 2005 ad oggi. Scuole che sono state realizzate con i fondi del Ministero della Difesa, del PRT- Detachment, l'unità del contingente italiano dispiegata in Afghanistan, nella quale operano i  militari del 1°Reggimento Artiglieria da Montagna della Brigata Taurinense, assieme ad un'unità civile e militare del CIMIC Group di Motta di Livenza. Le attività nei villaggi più sperduti vengono portate a termine anche grazie al supporto di assetti del  3° Reggimento Alpini di Pinerolo della Task Force Centre di stanza a Shindand ed Herat,ed anche con il supporto degli elicotteri della Task Force "Fenice"dell'Aeronautica dell'Esercito.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti