Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
24 dicembre 2011 6 24 /12 /dicembre /2011 16:49

Sarà un Natale in prima linea quello che trascorrerrano i militari italiani in missione, nelle "Fobs "ovvero gli avamposti situati nelle zone più remote del territorio afgano.afghnistan-militri-italiani-natale-in-prima-linea-nelle-fob.jpg Per questi uomi lontani da casa ci sarà ben poco tempo per festeggiare, forse giusto il tempo di partecipare alla messa di Natale che domani sarà celebrata in tutte le Fobs. Le attività operative infatti proseguono senza interruzione anche in questi in giorni di festa. Ma nonostante questo, si respira un'atmosfera natalizia anche in questi avamposti in prima linea, dove sono stati allestiti il presepe e un piccolo lbero di natale. Il Natale sarà celebrato anche nella Fob"Todd"sede della Task Force South North,su base 151°Reggimento della Brigata Sassari  situato nella zona di Bala Mourghab."In Afghanistan le giornate sono sempre molto intense e spesso non abbiamo neanche il tempo per pensare ad altro.Le attività operative non subiranno condizionmenti a causa dell'approssimarssi delle festività natalizie anche se com'è nella tradizione italiana  abbimo realizzato il nostro albero di Natale e il presepe", come afferma il Comandante del 151°Reggimento della Brigata Sassari ,il Colonnello Luigi Viel. Mentre la giornata di ieri è stata dedicata ad un centinaio di bambini afgani e al personale afgano in servizio pressso la base Camp Arena di Herat, con giochi e regali preparati dai militari stessi ma anche le visite mediche effettuate da un pediatra, si pensa ad organizzare la giornata di domani anche nelle "Fobs"perche sarà Natale anche là, nelle zone pi sperdute." Sarà celebrata la Messa nei "Cops"in modo da dare a tutti  i militari la possibilità di celebrare il Santo Natale. Oggi sarà celebrata la Messa  dal Cappellano militare, Don Marco, al termine della quale ci sarà uno tradizionale scambio di auguri, accompagnato  cioccolata calda e panettone italiano. Domani  giorno di  Natale è in programma anche il pranzo di Natale che vedrà pranzare tutti assieme i militari italiani, americani e afgani. E forse anche se solo per un per un attimo ai militari italiani sembrerà di stare in Italia vicini alle loro famiglie.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti