Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
23 marzo 2011 3 23 /03 /marzo /2011 18:23

VM90_bis_thumb.jpgAlcuni giorni fa (il 16 marzo), i militari italiani hanno portato a termine con successo nella zona Nord-est di Bala-Buluk a 100 km circa dal capoluogo Farah in Afghanistan, l'operazione "Thorsdagr". L'operazione "Thorsdagr" ha consentito per la prima volta alle forze ISAF che si sono avvalse della collaborazione delle forze di sicurezza afgane, di raggiungere la zona a Nord che si trova tra le montagne e di riuscire a contrastare gli "insurgents", riportando così alcuni di questi territori, sotto il controllo del governo afgano. Secondo quanto riportato dalle fonti dell'Esercito, l'operazione è stata portata a termine incondizioni metereologiche difficili. Infatti a causa delle forti piogge, c'è stato un ingrossamento dei corsi d'acqua, il che ha reso molto difficile il dispiegamento delle forze nelle vicinanze del villaggio di "Gomsang"situato tra il fiume "Farah Rud" ed il fiume "Zar Mardan Rud". I Lagunari tuttavia, sono riusciti a guadare il fiume in 2 ore, nonostante tutto. La componente del Genio ha dato il suo contributo per consentire agli oltre 200 militari  di poter operare in tutta sicurezza in un territorio ad altissima concentrazione di IED(ordigni esplosivi improvvisati) , dopo aver accuratamente ispezionato i punti a rischio del terreno. L'operazione è stata supportata inoltre da assetti RISTA(Reconnaissance,Intelligence,Surveillance, Target Acquisition) che grazie all'utilizzo di velivoli senza pilota (UAV), hanno fornito durante tutta la durata dell'operazione tutti i movimenti in tempo reale delle truppe a terra.  Intanto oggi il Ministro della Difesa La Russa in una breve comunicazione a Palazzo Chigi, ha riferito che:"Tra le prime aree che passeranno al governo afgano c'è Herat, la zona dove si sono concentrati gli sforzi del contingente italiano e questo è per noi motivo di grande soddisfazione".

 

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti