Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
2 luglio 2013 2 02 /07 /luglio /2013 16:12

afghanistan militari italiani1Il mese di giugno che si è appena concluso, è stato un mese di intense operazioni congiunte per i militari italiani. Oltre all'operazione"Hot Summer"infatti, i militari italiani della Transition Support Unit South(TSU-S)su base 8°Reggimento Alpini di Cividale del Friuli al comando del Colonnello Michele Merola, hanno portato a termine assieme alle forze di sicurezza afgana altre operazioni. Con le operazioni"Alamo 3","Hot Summer""Thunder" e "Crazy Bird" è stata garantita la sicurezza delle principali vie di comunicazioni afgane e quindi la loro percorribilità. Durante queste operazioni i militari italiani e quelli afgani hanno condotto 91 attività di pattugliamento sulle principali strade afgane, 18 scorte a convogli logistici, e 50 attività di advising a favore delle forze di sicurezza afgane. E' stata assicurata libertà di movimento sulla route 517 che mette in collegamento Farah con Bala Balouk, e sulla Ring Road. I genieri del 2° Reggimento Guastatori di Trento sono entrati in azione e  hanno rimosso e neutralizzato degli IED lungo le strade, durante 37 attività di clearance, rendendo in questo modo più sicure le strade che vengono quotidianamente percorse oltre che dai convogli militari anche dai civili. Durante l'operazione"Thunder"la bandiera di guerra del 8°Reggimento Alpini è stata momentaneamente trasferita dalla Fob "Dimonios"di Farah alla Fob "Tobruk"di Bala Balouk, dove viene custodita dai militari della 6a Compagnia che sono qui schierati dal 15 marzo scorso. I militari hanno inoltre portato a termine  21 incontri con le principali autorità dei villaggi, ed hanno anche consegnato attrezzature mediche e diagnostiche all'ospedale di Farah che si occupa di fornire assistenza sanitaria a circa 500 mila persone. 

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti