Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
26 dicembre 2013 4 26 /12 /dicembre /2013 17:08

afghanistan-visita-ministro-mauro-ad-herat-contingente-ital.png"L'Italia che voi testimoniate qui in Afghanistan è un'Italia che ha coraggio e che mostra fiducia"con queste parole il Ministro della Difesa Mauro, ha voluto salutare e ringraziare i militari italiani schierati presso la base di Herat per il lavoro svolto fino ad ora:"Milioni di ragazzi sono tornati a scuola e pur con mille difficoltà l'economia afgana si sta riprendendo.Ma restano ancora molti problemi e possono esserci ancora momenti terribili"ha proseguito nel suo discorso, ricordando i 53 caduti italiani e il loro sacrificio in questa missione.I militari italiani hanno così trascorso la vigilia di Natale con il Ministro della Difesa Mauro, che ha visitato anche l'avamposto di Shindand, accompagnato in questa sua visita dal Capo di Stato Maggiore della Difesa,l'Ammiraglio Luigi Binelli Mantelli.Al termine del suo discorso Mauro ha voluto esprimere le sue scuse a nome di tutta la classe politica italiana:"Grazie scusandoci e chiedendo perdono se non sempre siamo all'altezza di quello che fate e di ciò che siete". Il Ministro ha poi voluto fare una sorpresa ai militari italiani regalando loro un collegamento in diretta con il comico pugliese Checco Zalone che ha strappato non poche risate"Mauro, che non so se è il nome o il cognome" ha detto il comico scherzando, riferendosi al Ministro. Poi è seguita la proiezione del film"Il sole a catinelle"che ha regalato il buonumore e risate a tutti. Nonostante l'atmosfera natalizia con alberelli e presepi per molti militari italiani è stato un Natale trascorso al lavoro con il pensiero rivolto alle proprie famiglie lontane, anche se grazie a Skype e Whatsapp a volte la distanza tra l'Afghanistan e l'Italia si può annullare e sentirsi come a casa.Anche se poi in realtà non è proprio la stessa cosa.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti