Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
29 dicembre 2012 6 29 /12 /dicembre /2012 15:28

afghanistan predator italiano porta a termine 4 missioni inE' un primato tutto italiano quello che è stato raggiunto a dicembre dal Predator AV0002 italiano dell'Aeronautica Militare del Task Group "Astore". Il velivolo ha infatti portato a termine 4 missioni in 24 ore senza mai atterrare. E' la prima volta che questo è accaduto in una missione operativa in Afghanistan. Nella prima missione il Predator ha dato il suo supporto ad una pattuglia della Task Force Victor, alle prese con il momitoraggio di una strada sulla quale doveva passare un convoglio del contingente italiano, in un secondo momento, sempre dall'alto, i suoi "occhi" hanno monitorato il passaggio della base"Lavaredo"agli afgani e ha seguito la fase molto delicata del ripiegamento della Task Force South East, ha poi monitorato la missione dei 2 AMX italiani che hanno distrutto alcune amtenne utilizzate dai talebani con bombe a guida laser, e ha effettuato la mappatura di un villaggio situato vicino a Shindand dove c'era un deposito con all'interno delle armi. Sono da elogiare"I professionisti di questa impresa aeronautica per la professionalità e la dedizione nell'impiegare il velivolo MQ-1C Predator,utilissimo per il supporto alle forze che operano sul terreno". Queste le parole del Colonnello Carlo Moscini, Comandante della JATF.Il Predator è un velivolo senza pilota, ma dietro il successo di questa come di ogni sua missione, c'è il lavoro di un'intera squadra di uomini, del loro massimo impegno e concentrazione. Questa squadra è formata dagli operatori addetti ai sensori video, dagli ingegneri di volo e dai tecnici, dagli esperti di intelligence e dello spazio aereo, che hanno seguito i vari tasks e l'evolversi delle condizioni metereologiche rendendo possibile il compimento di questa impresa. Un'impresa tutta italiana. 

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti