Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
5 dicembre 2014 5 05 /12 /dicembre /2014 18:33

afghanistan-missione-compiuta-per-drone-aeronaitica-militar.jpgUltima missione compiuta e con successo dal Predator dell'Aeronautica Militare Italiana:è atterrato l'altro giorno all'aeroporto di Herat.La sua missione è durata 5 ore e 35 minuti, ed è stata una missione a supporto delle forze di sicurezza afgane e del contingente ISAF.I Predator italiani dell'Aeronautica hanno operato per oltre sette anni in territorio afgano nell'ambito della missione ISAF, svolgendo missioni di intelligence, di sorveglianza, di ricognizione ed acquisizione obiettivi su tutto il territorio.Sono state 1576 le sortite, delle quali 1491 ore di volo con le quali sono state supportate 37 Task Force di tutto il contingente internazionale.I Predator del 28°Gruppo di Volo del 32°Stormo dell'A.M.I. di stanza ad Amendola(Fg)sono stati supportati dda uomini e donne di altri reparti della Forza Armata e hanno operato evidenziando una notevole professionalità nonchè competenze umane e tecnologiche nella gestione dei velivoli a pilotaggio remoto(APR).Subito dopo l'atterraggio del Predator c'è stata una breve cerimonia alla presenza del Comandante del Train Advise and Assist Command West(TAA-W)Gen.Maurizio Angelo Scardino e del Comandante della Joint Task Air Force(JATF)Col.Paolo Latini nella cui componente aerea nazionale ed interforze del contingente italiano hanno operato i Predator italiani inquadrati nella Task Force Astore.Poi lo stendardo del gruppo è stato ammainato:il segnale definitivo per questi militari che la missione è stata compiuta, si lascia l'Afghanistan e si rientra a casa.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti