Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
12 marzo 2011 6 12 /03 /marzo /2011 17:02

Sonocentrali nucleari Fukushima 2 già le 3 persone contaminate da radioattività in Giappone, in seguito all'esplosione verificatasi nella centrale nucleare di Fukushima a causa del devastante terremoto di venerdì. Le autorità in queste ore stanno decidendo di  mettere in atto tutte le procedure richieste in caso di contaminazione da radioattività:distribuzione di iodio per la terapia anti-radiazioni tra la popolazione residente intorno alla zona delle centrali nucleari. La quantità di radiazioni alla quale sono state esposte queste persone per un'ora corrisponde alla stessa quantità di radiazioni che si assume in un anno. Questo solo per dare un 'idea del disastro nucleare. Inoltre le tv avvertono la popolazione di non uscire all'esterno, di non bere acqua dai rubinetti, di spegnere i condizionatori e possibilmente di restare al chiuso. Alle persone che sono all'esterno viene raccomandato di non lasciare esposta al pelle all'aria, di coprirsi il viso con mascherine o asciugamani bagnati. Degli esperti hanno misurato il tasso di radioattività all'esterno della centrale di Fukushima: esso risulta ben 1.000 volte superiore ai valori normali all'interno, e di 70 volte all'esterno dell'impianto. Nonostante ci siano state delle rassicurazioni da parte della società che gestisce l'impianto nucleare di Fukushima, che si trova nel Nord del Giappone, gli esperti hanno motivo di temere il peggio:ovvero che il reattore nucleare possa aver subito un processo di fusione causato dal terremoto. Infatti sono giò state rilevate tracce di Cesio radioattivo nei pressi dell'impianto. Tutto questo, nonostente le 52 centrali nucleari giapponesi ( 11 sono state danneggiate dal terremoto) siano dotate di un sistema automatico di spegnimento in caso di emergenza. Ma evidentemente qualcosa non ha funzionato. Ma perchè c'è stato un incremento del livello di radioattività anche all'esterno della centrale e quindi relativa contaminazione? L'incremento della radioattività è stato determinato dalla fuoriuscita di vapore radioattivo dalla struttura che si trova nell' edificio della centrale.  Inoltre, non bisogna dimenticare che c'è stata un 'esplosione, che ha causato l'incidente più temuto dagli esperti: ovvero la rottura del nocciolo (che è la struttura che contiene i materiali radioattivi:cesio 137, plutonio e via dicendo)che sono stati prodotti dalla reazione nucleare, oltre all'uranio arricchito che viene utilizzato come combustibile. L'esplosione ha determinato lo sgretolamento della gabbia esterna di uno dei reattori. Bisogna ricordare che il nocciolo, (il cuore del reattore nucleare), anche dopo lo spegnimento, continua a produrre potenza termica, e quindi calore, a questo punto il nocciolo si rompe ed avviene la perdita di materiale radioattivo, contro la quale non si può fare nulla. In questo caso poi il calore prodotto ha contribuito al processo di vaporizzazione delle acque di raffredddamento, c'è stato un innalzamento della pressione che è salita fino a provocare l'esplosione con tanto di fumo bianco come si può vedere anche nei vari filmati in tv, e su You Tube. L'esplosione è avvenuta poco dopo l'intervento dei pompieri che hanno cercato di impedire l'innalzamento della pressione pompando dell' acqua nel reattore.  Altre 3 centrali nucleari stanno dando problemi, in quanto hanno perso la loro capacità di raffreddamento. Il terremoto avvenuto in Giappone è il peggiore della storia con una magnitudo di 8,9 e onde che nel porto di Sendai hanno raggiunto i 10 metri , oltre 1.000 i morti.  

Condividi post
Repost0

commenti