Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
30 novembre 2012 5 30 /11 /novembre /2012 18:48

maro.jpg In jeans e con occhiali scuri:la loro foto è stata pubblicata oggi sulla seconda pagina del quotidiano indiano"The Indian Express". I due fucilieri del S.Marco sembrano in discrete condizioni di salute. Nelle discrete condizioni di salute di due uomini che dal mese di febbraio si trovano detenuti in India, con una Corte che rinvia in continuazione la decisione sulla loro sorte. Massimiliano LaTorre e Salvatore Girone, sono accusati dell'uccisione di due pescatori indiani scambiati per due pirati. Da più di 280 giorni sono in attesa di una sentenza della Corte Suprema di New Dehli. Il verdetto definitivo era atteso proprio per la fine di novembre ma così non è stato. Dopo continui rinvii e rassicurazioni da parte del governo italiano, il risultato pratico è che i due marò si trovano ancora in India e forse,  nella peggiore delle ipotesi, non saranno liberati entro NataleLa loro vicenda non fa notizia, solo qualche titolo o un paio di righe su qualche giornale, alla tv non una parola. I due marò non fanno notizia. Sulla triste vicenda tutta all'"italiana"dei due fucilieri è calato il silenzio mediatico e non si capisce il perchè. Sul web invece, monta la protesta di tanti italiani e soprattutto la polemica nei confronti di come il governo italiano stia gestendo la situazione. Situazione che sembra essere totalmente nelle mani dei giudici indiani. La domanda che  si fanno da febbraio tanti italiani è sempre quella:come mai, perchè il governo italiano ci sta mettendo così tanto per arrivare ad una positiva risoluzione del caso? Sul web e su Facebook, sulle varie pagine create per sostenere i due marò, infuria la polemica:"Vergogna,tenuti in galera da un paese del terzo mondo"scrive Fabio,oppure"Vergogna siamo quasi a Natale e non si sblocca niente, ma per favore!""Povera Italia, siamo con voi", scrive Annalisa:"Liberiamoli presto", alcuni sostengono l'idea di un blitz con le forze speciali dato che con tanta diplomazia non si è ancora risolto nulla, poi ci sono le  parole di incoraggiamento:"Forza ragazzi tenete duro", Gianni invece scrive ironico:"Tranquilli, a Natale saranno a casa, così ha detto il Ministro degli Esteri...ma non ha aggiunto di che anno"oppure "Cari nostri governanti, tra pochi giorni sarà Natale e sicuramente voi sarete intorno ad una tavola calorosamente con i vostri cari, questi 2 ragazzi con chi e soprattutto dove saranno a Natale? Questa risposta la dovete alle loro famiglie e anche a noi"scrive Giuseppe. E gli italiani e i due marò in India la aspettano davvero con ansia  da mesi, questa risposta. E tutti si augurano che sia una risposta positiva, che a Natale Massimiliano e Salvatore possano finalmente ritornare in Italia.

Condividi post
Repost0

commenti