Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
1 settembre 2014 1 01 /09 /settembre /2014 14:29

foto-massimiliano-latorre2.jpgBrutte notizie dall'India.Ieri sera sera Massimiliano Latorre, uno dei due fucilieri del S.Marco trattenuti in India da più di due anni e mezzo, ha avuto un leggero attacco ischemico transitorio(TIA).Dopo aver accusato  i primi sintomi:difficoltà a parlare e perdita di coscienza è stato ricoverato al reparto di neurologia in un ospedale di New Delhi, dove si trova sotto osservazione.Il Presidente della Commissione della Difesa al Senato Nicola Latorre, ha riferito in un'intervista al"Sole24ore"di avere parlato al telefono con Salvatore Girone, l'altro fuciliere del S.Marco:pare che Massimiliano Latorre stia meglio e dall'Italia stanno arrivando i medici che si occuperanno delle sue condizioni di salute. Al momento il militare quindi si è ripreso e viene assistito dalla famiglia e dai funzionari dell'ambasciata italiana in India.In una nota il Ministero della Difesa fa sapere che:"i medici si sono dichiarati soddisfatti di come ha reagito alle prime cure"e che inoltre il Ministro della Difesa Pinotti è andata in India per verificare di persona le condizioni di salute del militare, ed essere vicina ai fucilieri e alle loro famiglie, ribadendo che resta priorità assoluta del governo farli rientrare in Italia. Intanto dalla sua pagina Facebook, la figlia di Massimiliano Latorre, esprime tutta la sua rabbia per la situazione:"Giusto due giorni dopo che partono i figli succede questo e l'Italia li lascia ancora lì a tal punto di farli ammalare.Bravi bravi.""Sì è vero mio padre sta in ospedale perchè non sta bene ed ha avuto una mancanza.Ma voi Italia, fateli restare lì un altro pò.Vi preoccupate di portare qui gli iimigrati che bruciano le ruote perchè vogliono soldi e non vi preoccupate dei vostri fratelli che combattono per voi e alcuni perdono la vita.Complimenti Italia, ci state portando alla morte per tante cose!"Sotto si possono leggere i commenti dei tanti italiani indignati per questa situazione e che sostengono i due militari:"Brava Giulia,continua a lottare per tuo padre"oppure"Che coraggio per lo stato italico,li ha pure rimandati indietro dopo che erano tornati in Italia, verso uno stato in cui rischiare la pena di morte.Ti abbracio Giulia."Senza dubbio la forte situazione di stress alla quale sono sottoposti i due fucilieri del S.Marco, potrebbe aver causato il malore a Massimiliano Latorre.Adesso sarebbe il momento giusto per porre fine a questa vicenda vergognosa facendo rientrare immediatamente i due militari in Italia.Per il momento bisogna accontentarsi ancora una volta delle solite parole rassicuranti del Ministro della Difesa che sarà la priorità del governo farli rientrare in Italia etc etc.Ancora una volta parole. Fatti concreti zero.Una cosa è certa:se i due fucilieri del S.Marco fossero stati americani li avrebbero già liberati anche con la forza e sarebbero già a casa.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Attualità
scrivi un commento

commenti