Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
17 gennaio 2015 6 17 /01 /gennaio /2015 19:57

iraq-bombardamenti-contro-isis.jpgVentinove raid aerei contro obiettivi dell'ISIS sono stati portati a termine in queste ultime 24 ore dagli USA e i suoi alleati in Iraq e in Siria.Lo ha reso noto la Combined Joint Task Force.Sedici attacchi sono stati portati a termine in sette città irachene, sono stati distrutti edifici, veicoli equipaggiamento e postazioni di combattimento dell'ISIS.In altri undici raid aerei avvenuti nei pressi della città di Kobane sono stati distrutti un blindato, delle postazioni di combattimento, mentre altri obiettivi sono stati distrutti vicino ad Abu Kamal e Daur az Zawr.

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Attualità
scrivi un commento

commenti

Max 01/19/2015 17:25


Questi Ale sono problemi molto complessi e per parlarne occorre documentarsi approfonditamente, ma da quell'ignorante quale sono, c'è una esclamazione che mi viene subito in mente: la storia si
ripete! Nel senso che prima qualcuno  (l'Occidente?) si è inventato i talebani in Afganistan e ora questi dell'Isis in Siria e Iraq, allo scopo di combattere altri nemici, ma rapidamente i
figli si sono ribellati al genitore. In una sola notte ben 29 raid contro obbiettivi militari, mi sembrano una attività molto intensa, segno che il califfato è potente e dispone di molti mezzi,
ossia di soldi che da qualche parte gli arrivano. Sarà forse il caso di decidere se vogliamo difenderci, o meno, anche e soprattutto in casa nostra, in primis con leggi adeguate al pericolo,
invece di essere i soliti cazzoni???