Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
12 marzo 2013 2 12 /03 /marzo /2013 19:12

afghanistan-passaggio-di-consegne-al-pat-2.jpgIl Tenente Colonnello Salvatore Demontis ha ceduto al Tenente Colonnello Gianluca Feroce, anche lui del 1°Reggimento Paracadutisti Tuscania il comando del Police Advisor Team(PAT). La cerimonia si è svolta ieri presso la base di Camp Arena a Herat. Ma cos'è il PAT? Il PAT è un'unità del Regional Command West che supporta e affianca l'attività della polizia afgana durante le operazioni sul terreno,  in questo delicato processo di transizione. Il team del PAT è composto da Carabinieri del Tuscania, dal 7°Reggimento Alto Adige, dal 13°Reggimento Friuli Venezia Giulia e dai militari di vari reparti dell'Esercito. Questi militari hanno il compito delicato di contribuire allo sviluppo della professionalità della polizia afgana nella regione che si trova sotto il controllo del contingente italiano su base Brigata Alpina Taurinense, al comando del Generale Dario Ranieri. Oltre a questa attività, il PAT è impegnato anche nell'attività di assistenza alla popolazione afgana e in altri progetti, come ad esempio la realizzazzione di una palestra, da poco inaugurata a Herat presso la sede della polizia afgana. In questi mesi il PAT, al comando del Tenente Colonnello Demontis ha organizzato e svolto simposi con la finalità di accrescere le capacità tecnico professionali degli operatori della polizia afgana e dei loro istruttori. Il primo di questi simposi si è svolto a gennaio, e ha ha avuto come argomenti i diritti dell'uomo, l'uso della forza, la realizzazzione di posti controllo mobile. A febbraio invece, in un altro simposio si è trattato di altri argomenti come l'investigazione sulla scena del crimine, le tecniche di arresto e di interrogatorio. Un lavoro molto delicato e rischioso, quello che viene svolto ogni giorno con grande professionalità dai militari italiani: il pericolo è sempre dietro l'angolo. Spesso è rappresentato da infiltrati talebani tra i ranghi della polizia e dell'esercito afgano che indossano un'uniforme "amica".

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra C. - in Afghanistan
scrivi un commento

commenti